Porto Recanati: baby gang si introduce in un'abitazione, poi tenta di appiccare un incendio

1' di lettura 23/07/2014 - Una banda di ragazzi si è introdotta in un'abitazione di piazza Carradori di Porto Recanati mettendo a soqquadro l'intero appartamento.

Hanno cominciato a lanciare degli oggetti contro le abitazioni adiacenti e, proprio a causa del frastuono, le due donne residenti in quell'abitazione si sono svegliate e sono andate a controllare. Per fortuna sono riuscite a fermare la baby gang mentre si apprestava ad incendiare delle tende che coprivano una porta di legno. 'Dietro a quella porta di legno si trovava anche un serbatoio di gasolio' sostengono le proprietarie di casa, che hanno tirato un sospiro di sollievo all'idea di essere riuscite a sventare una possibile tragedia.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2014 alle 16:14 sul giornale del 24 luglio 2014 - 1584 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto recanati, baby gang, fiamme, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7C3





logoEV