Civitanova: rissa alla Ternana, arrestato l'aggressore di Mauro Raschia

Rissa, resistenza a pubblico ufficiale 1' di lettura 09/07/2014 - Il 25 giugno scorso Mauro Raschia, contitolare del bar la Ternana, si era preso una bottigliata in testa mentre cercava di sedare una rissa sorta durante il suo turno di lavoro. È stato arrestato il giovane responsabile del grave gesto.

Daniele Saccia, 25enne di Giulianova, è stato arrestato per rissa aggravata, mentre altri sette sono indagati. La lite era sorta tra due gruppi, in totale una quindicina di persone straniere e italiane, di cui molti provenienti da San Benedetto. Nonostante i futili motivi all'origine del gesto, la colluttazione generata si era rivelata furibonda e pericolosa, tanto da richiedere un intervento.

Raschia ha avuto la peggio; comunque le sue condizioni fisiche stanno pian piano migliorando.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2014 alle 14:20 sul giornale del 10 luglio 2014 - 1494 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, civitanova, rissa aggravata, ternana, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/61r





logoEV