Jesi: rapinatori a volto scoperto all'ufficio postale, bottino di quasi 2.000 euro

1' di lettura 26/05/2014 - Lunedì mattina, intorno alle ore 13.20, tre individui a volto scoperto si sono introdotti nell’ufficio postale di Jesi, in via Fausto Coppi, per una rapina.

Uno dei tre era anche armato di pistola. I rapinatori si sono fatti consegnare il denaro presente nelle casse e poi sono fuggiti a piedi nelle vie limitrofe, facendo perdere le proprie tracce.

Molto esiguo il “bottino”, inferiore ai 2.000,00 euro. Al momento della rapina erano presenti due clienti, oltre ai cinque impiegati dell’ufficio postale.

Per ora le indagini proseguono nel massino riserbo.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2014 alle 15:49 sul giornale del 27 maggio 2014 - 1445 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ladri, jesi, rapina, fuga, pistola, bottino, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4Qn





logoEV