L'Associazione azionisti privati di Banca Marche conferma: al via azioni legali

Associazione Azionisti Privati Banca Marche 1' di lettura 18/05/2014 - L’Associazione “Azionisti Privati della Banca Marche” ha deciso di intraprendere un’azione giudiziaria comune nei confronti dei precedenti vertici di Banca Marche, dirigenti apicali, membri del C.d.A., del Collegio Sindacale e della società di revisione.

La decisione nasce dalla volontà di perseguire chi ha portato danno a Banca Marche, ai suoi azionisti, ai dipendenti e al territorio.
L’azione è volta a curare gli interessi degli iscritti distinguendo bene Banca Marche come Istituto, che deve essere preservato, da coloro che, rivestendo ruoli apicali, hanno determinato la grave situazione di dissesto.

L’Associazione ha affidato all’Avv. Corrado Canafoglia, Coordinatore Regionale dell’Unione Nazionale Consumatori, l’incarico di curare gli interessi degli associati in tutte le sedi giudiziali. Tramite l’Avv. Canafoglia, l’Associazione intende costituirsi parte civile nel processo penale che si sta profilando a seguito dell’indagine della Procura di Ancona, ricorrendo a tutte le azioni giudiziarie volte al risarcimento dei danni subiti dagli azionisti.

L’associazione presterà ogni collaborazione verso la Magistratura inquirente per far emergere le responsabilità penali che dovessero ravvisarsi nell’operato di chi ricopriva ruoli dirigenziali e di controllo in Banca Marche.

Per partecipare all’azione giudiziale è necessario essere soci dell’Associazione Azionisti Privati della Banca Marche e iscriversi all’Unione Nazionale dei Consumatori.
Per qualsiasi informazione è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione sita in Jesi (AN), Via San Francesco n. 73, aperta tutti i mercoledì dalle 16.00 alle 19.00, Tel. e Fax 0731.200898, indirizzo mail: assazionistibancamarche@libero.it.
Le informazioni e la modulistica sono disponibili sul sito dell’Associazione: www.azionistibancamarche.altervista.org.


da Associazione Azionisti Privati Banca Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2014 alle 11:47 sul giornale del 19 maggio 2014 - 1527 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, corrado canafoglia, banca marche, Associazione Azionisti Privati Banca Marche, azione legale, parte civile