Urbino: estorce denaro ad un pensionato, 20enne arrestato

estorsione 1' di lettura 03/12/2013 - I carabinieri di Urbino hanno arrestato un 20enne macedone per estorsione e minacce. Il giovane infatti avrebbe, anche con le minacce, estorto denato ad un pensionato.

Si tratta di S.G., 20enne macedone ma residente ad Urbino, che già era stato affidato ai servizi sociali.

Il giovane, secondo quanto denunciato dalla vittima B.G., 60enne, per mesi avrebbe chiesto denaro al pensionato. L'uomo che si è rivolto ai carabinieri, lunedì pomeriggio, si è recato all'appuntamento per pagare l'ennesima somma al 20enne. Ma tra le banconote i carabinieri ne avevano nascosto anche alcune 'segnate'. Pertanto il giovane è stato tratto in arresto ed ora si trova nel carcere di Pesaro.






Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2013 alle 20:02 sul giornale del 04 dicembre 2013 - 1645 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, carabinieri, soldi, Sudani Alice Scarpini, estorsione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Vsc