Maltempo: raffiche di vento e mare grosso lungo la costa, neve nella parte sud della regione

vento - maltempo 1' di lettura 27/11/2013 - L'ondata di maltempo che si sta abbattendo sul centro Italia non ha risparmiato le Marche. Attila nella giornata di martedì ha trafitto l’intera regione con raffiche di vento e le prime nevicate.

Il forte vento che si è abbattuto in tutta la Regione con raffiche fino a 80km/h ha spezzato numerosi rami e sradicato alcuni alberi ma anche cartelli.

Diversa la situazione registrata nella giornata di martedì. Mentre la zona costiera è stata interessata da forti raffiche di vento e dal mare grosso (tanto che ad Ancona è stato chiuso il porto), la parte sud delle Marche ha registrato la prima nevicata dell’anno. Il manto nevoso, che già dalla tarda serata di lunedì aveva coperto l’Appennino e i monti Sibillini, ha raggiunto i 25 centimetri di altezza a Camerino (Macerata), dove il sindaco ha emesso un’ordinanza per la chiusura delle scuole, e a Montegallo (Ascoli Piceno). Primi fiocchi anche nelle altre zone del Maceratese e dell’Ascolano, oltre nel Fabrianese ma senza causare grandi disagi alla viabilità.

Massima allerta diramata dalla Protezione civile per la giornata di mercoledì. Sono previsti infatti venti con raffiche fino a 100 km/h ed onde altre 3 metri. Neve anche a basse quote, fino a 200-100 metri.






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2013 alle 01:27 sul giornale del 27 novembre 2013 - 1323 letture

In questo articolo si parla di cronaca, regione marche, maltempo, neve, Sudani Alice Scarpini, vento, attila

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/U8t





logoEV