Pesaro: carcere, detenuto si ferisce gravemente e aggredisce tre agenti penitenziari

Casa circondariale Pesaro 1' di lettura 23/11/2013 - Aldo Di Giacomo, segretario generale del sindacato di polizia penitenziaria Spp, ha comunicato che i giorni scorsi un detenuto marocchino si è volontariamente procurato delle gravi ferite e successivamente ha aggredito tre agenti.

Il detenuto, durante il trasporto all'ospedale in seguito alle gravi ferite che si è inferto volontariamente, ha aggredito tre agenti penitenziari di scorta che sono rimasti feriti. Per loro prognosi di 7 giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2013 alle 06:56 sul giornale del 25 novembre 2013 - 1254 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, pesaro, detenuto, carcere di Pesaro, roberta baldini, news pesaro, casa circondariale pesaro, ferite

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/UWu





logoEV