Jesi: nasce il primo notiziario marchigiano in russo, invenzione della ACO

Notiziario marchigiano in russo 2' di lettura 05/11/2013 - Nell’ambito della politica degli scambi sempre più intensi che il Consolato Onorario della Federazione Russa promuove e sollecita tra la Russia e l’Italia, è nato il primo portale italiano in lingua russa (impaginato da designer russi per venire incontro al gusto del mercato euroasiatico) e dedicato alle eccellenze esistenti nella penisola, dai paesaggi naturali ai prodotti frutto della creatività italiana, ai servizi, alle delizie enogastronomiche e così via.

Il suo nome è TOP ITALIAN STYLE (www.topitalianstyle.eu) ed è concepito come un atlante geografico nel senso che, dopo aver iniziato con la presentazione delle realtà marchigiane, ora si sta estendendo via via alla messa in luce di tutte le altre regioni.

E’ realizzato dalla società ACO con sede legale a Jesi. Da oggi il Portale si è arricchito di una sezione “Notizie” (Top Italian Style News), diretto da Alessandra Corradini e curato dal giornalista russo Alexander Tarakanov, già corrispondente della TASS in Italia, attualmente direttore del periodico bilingue “Russia Italia”, Vice Presidente dell’Associazione Amici dell’Italia e della Russia e consulente del Consolato Onorario Russo di Ancona.

In questo numero i servizi, scritti e in voce, riguardano le relazioni tra l’Italia e la Russia (In Italia un costante aumento del flusso turistico dalla Russia), l’attualità (Si aprirà ufficialmente a novembre l’Anno del Turismo Incrociato Russia-Italia), l’economia (Le Marche invitate al “Titanium Valle”, il turismo (Nelle Marche è in aumento il numero di turisti russi), la cultura (Milano ospita la mostra fotografica “La Russia di colore”), l’expo (I migliori ristoranti di Mosca invitati alla Festa della cucina italiana).

Inoltre il “News” pubblica anche una intervista in esclusiva allo stilista del lusso Danny Wise. Il periodico on-line collabora con il Consolato Onorario Russo di Ancona, con la Camera di Commercio Italo-Russa di Milano e di Mosca, con varie altre istituzioni, organizzazioni e aziende sia italiane che russe.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2013 alle 19:02 sul giornale del 06 novembre 2013 - 1037 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, ACO-società cooperitiva, notiziario marchigiano in russo, top italian style, aco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/T3T





logoEV