Calcio: Ascoli. Bufera in casa bianconera, si dimette il ds Fabiani

1' di lettura 04/11/2013 - Nella giornata di lunedì 4 novembre, anche Angelo Fabiani ha abbandonato la barca bianconera. Dopo le dimissioni di Pergolizzi, sono arrivate quelle del direttore sportivo. La decisione sarebbe stata presa dopo la sconfitta di Pisa.

Riportiamo integralmente il comunicato stampa pervenuto alla società di Corso Vittorio Emanuele:

"Comunico, con enorme dispiacere, di aver provveduto in data odierna a rassegnare le mie dimissioni dalla carica di Direttore Sportivo.

Nel ringraziare la famiglia Benigni prima e il CDA insediatosi poi per la opportunità datami di cui ne rimarrò sempre fiero, non posso non spendere due significative parole nei confronti di un gruppo di calciatori straordinari i quali, sia pure tra notevoli difficoltà hanno sempre dimostrato attaccamento ai colori sociali e spirito di gruppo che mai nella mia lunga esperienza di dirigente avevo potuto apprezzare.

Auguro altresì a questi ultimi ed al tecnico Bruno Giordano, di cui mi pregio essere amico al di là del calcio, di avere le migliori fortune in ambito professionale.

Infine ma non in ordine di importanza un caloroso saluto e tutta la mia stima e solidarietà alla tifoseria dell’Ascoli e a quanti hanno a cuore le sorti dei colori bianconeri.

Un ringraziamento a tutti gli organi di informazione e a tutti i collaboratori della società Ascoli Calcio.

Con affetto

Angelo Mariano Fabiani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2013 alle 15:32 sul giornale del 05 novembre 2013 - 1070 letture

In questo articolo si parla di ds, sport, calcio, roberto benigni, ascoli, dimissioni, ascoli calcio, bruno giordano, pergolizzi, direttore sportivo, guido manocchio, ascoli calcio 1898, angelo fabiani, dimette, diesse, valeria lolli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TYx