Spacca incontra il collega dell’Istria Flego: al centro il rafforzamento dell’integrazione tra le Regioni

gian mario spacca 30/08/2013 - Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, ha ricevuto venerdì mattina a Palazzo Raffaello il neoeletto presidente della Regione Istria, Valter Flego, accompagnato dalla vicepresidente Giuseppina Rajko. Al centro del colloquio, le possibili forme di collaborazione progettuale tra le due Regioni, soprattutto in vista della formalizzazione, nel 2014, della Macroregione adriatico ionica.

Turismo e agricoltura, con particolare riguardo ai prodotti tipici quali tartufo, olio e vino, gli ambiti individuati dai presidenti Spacca e Flego per l’avvio di un progetto comune da sottoporre all’Unione europea. “L’Europa – ha detto Spacca al collega istriano – ha molto a cuore la strategia macroregionale adriatico ionica. Le Regioni dell’area devono saper cogliere le opportunità che tale strategia offre loro, elaborando, nel segno di un’integrazione in ambito adriatico, progetti comuni per poter accedere con determinazione ai fondi strutturali del prossimo periodo di programmazione europea 2014-2020”.

Il presidente Flego si è detto molto interessato all’avvio di progetti comuni con le Marche. Spacca e Flego hanno quindi concordato di mettere a punto i dettagli di un progetto che riguardi il turismo e l’agricoltura, nel corso di un prossimo incontro tecnico cui parteciperanno, oltre ai due presidenti, anche i rispettivi dirigenti dei servizi regionali per le Politiche europee e i direttori delle Agenzie per i servizi in agricoltura.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2013 alle 17:27 sul giornale del 31 agosto 2013 - 1983 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Rad