Ancona: 21enne evade dai dominciliari. 'Pizzicato ed arrestato dai Carabinieri'

arresto 1' di lettura 25/08/2013 - 21enne evade dai domiciliari ad Ancona. 'Pizzicato ed arrestato dai Carabinieri'. Scontava una pena per 'violenza sessuale'.

Nuovo arresto da parte delle gazzelle del N.o.r nel pomeriggio di sabato. I militari del nucleo operativo e radiomobile, nel corso di controlli per la prevenzione di reati, traevano in arresto un giovane per evasione dagli arresti domiciliari. Si tratta del 21enne Gonzales Bernahola Jesus Enrique di nazionalità peruviana. L'uomo era in stato di arresto per reati di violenza sessuale compiuti ad Ancona nello scorso anno, già dal mese di giugno scorso si era reso irreperibile dandosi ala fuga dalla propria abitazione.

E' così che i militari del nucleo operativo e radiomobile nel corso di controlli al territorio rintracciavano il cittadino peruviano nella zona del Piano. Dopo alcune reticenze i Carabieri approfondivano gli accertamenti sulla sua identità: il giovane era ricercato.

Accompagnato in caserma per gli accertamenti del caso, il peruviano veniva dichiarato poco dopo in stato di arresto e condotto al carcere di Montacuto a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria. Il risultato di sabato pomeriggio é solo l’ultimo di una nutrita serie, ottenuti nelle calde giornate di questo agosto anconetano. I controlli su persone e luoghi, inoltre, hanno portato anch'essi ad ottimi risultati e continueranno serrati fino alla fine del mese.






Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2013 alle 21:51 sul giornale del 26 agosto 2013 - 5779 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, laura rotoloni





logoEV