Porto S.Elpidio:romeno aggredito con spranghe e molotov, forse un regolamento di conti

ambulanza 1' di lettura 22/08/2013 - Romeno aggredito, mentre si trovava in compagnia della compagna, da un gruppo di giovani con spranghe e bottiglie molotov. E’ quanto accaduto martedì in pieno centro a Porto S.Elpidio.

L’uomo, appena salito in auto con la compagna, sarebbe stato raggiunto e bloccato da una decina di persone. Colpi di spranghe ai finestrini e alla coppia che ha tentato invano di darsi alla fuga.

Secondo quanto raccontato dai testimoni, ascoltati dagli inquirenti che non escludono un regolamento di conti tra bande romene per la gestione del mercato della prostituzione, sarebbero stati esplosi anche colpi di pistola.

Il romeno, il più grave dei feriti, è stato soccorso ed accompagnato in ospedale per le cure del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2013 alle 00:54 sul giornale del 22 agosto 2013 - 1923 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QSj

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici