Treia: rapina alla Banca delle Marche, malviventi fuggono con mille euro

Soldi 1' di lettura 09/08/2013 - Rapina alla Banca delle Marche di Treia. Malviventi con il volto coperto dal passamontagna si devono ‘accontentare’ di mille euro.

Erano le 15 di giovedì quando due malviventi sono entrati nella filiale con il volto coperto per portare a termine il colpo. Una volta dentro però si sono dovuti accontentare dei mille euro, rubati ad un cliente, che aveva appena ricevuto dal cassiere.

Infatti i cassieri della filiale della Banca delle Marche avevano fatto in tempo a bloccare le cassaforti prima che i due malviventi riuscissero a raggiungerle.

I due, non ancora identificati, si sono quindi dati alla fuga a bordo di una Lancia Lybra rubata in mattinata a Martinsicuro e ritrovata poco dopo lungo la strada in contrada San Marco.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri incaricati delle indagini.






Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2013 alle 01:30 sul giornale del 09 agosto 2013 - 1755 letture

In questo articolo si parla di cronaca, treia, soldi, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Quw





logoEV