Arcevia: festa per le vittorie giudiziarie a difesa dell’ambiente marchigiano

ambiente 1' di lettura 04/08/2013 - Mercoledì 7 agosto, sulle mura del castello di Piticchio di Arcevia, con inizio alle ore 18.45, avrà luogo una grande festa popolare per festeggiare le due vittorie a difesa dell’ambiente marchigiano ottenute con l’accoglimento dei due ricorsi presentati al Tar Marche da Italia Nostra Onlus tramite l’avv. Tommaso Rossi dello Studio Associato Rossi-Papa-Copparoni di Ancona.

L’iniziativa legale della Associazione ambientalista ha provocato l’ulteriore sconfitta della pervicace Provincia di Ancona e del suo Commissario Straordinario a favore della apertura di nuove cave in Arcevia, nonostante la sconfitta precedente al Tar ed al Consiglio di Stato e la recente presa di posizione contraria anche della presidente della Camera Laura Boldrini. L’altro ricorso ha provocato lo stop alla costruzione del parco eolico di Camerino.

L’iniziativa è organizzata dalla sezione di Arcevia di Italia Nostra e dalla “Associazione amici di Piticchio”. Tutti gli amici dell’ambiente marchigiano sono invitati ad intervenire, comunicando la propria presenza (per motivi logistici) a arcevia@italianostra.org






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2013 alle 12:20 sul giornale del 05 agosto 2013 - 2069 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qim