Acquasanta Terme: rubato materiale sportivo alla Paganese. Denunciati 14 giovani

Carabinieri 30/07/2013 - Materiale sportivo del valore complessivo di circa 20mila euro è stato rubato il 20 e il 27 luglio scorsi presso il campo comunale di Cagnano ad Acquasanta Terme da una giovane banda composta da 14 giovani tra i 17 e i 22 anni, tutti denunciati.

La Paganese, società calcistica del comune di Pagani in provincia di Salerno che milita nella Prima Divisione di Lega Pro, si reca ad Acquasanta Terme dal 2009 per svolgere il ritiro precampionato ed è stata vittima di episodi di questo genere già negli anni scorsi.

Il furto subito dalla squadra campana sarebbe opera di una giovane e organizzata banda.

In seguito alla denuncia contro ignoti sporta dalla società biancoazzurra, i carabinieri di Acquasanta Terme dopo le indagini di rito, nella giornata di martedì 30 hanno perquisito il domicilio dei 14 giovani sospettati ritrovando la refurtiva. 13 dei 14 denunciati risultano incensurati.


di Marco Pettinelli
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2013 alle 21:10 sul giornale del 31 luglio 2013 - 1146 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, carabinieri, giovani, calcio, militari, vivere ascoli, denunce, marco pettinelli, paganese calcio, acqua santa terme, campo comunale di cagnano, materiale sportivo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/P8m





logoEV