Ascoli: tentato omicidio a colpi di carabina

carabina ad aria compressa 1' di lettura 26/06/2013 - Alle prime luci dell'alba di qualche giorno fa l'abitazione di un ascolano di 55 anni è stata presa di mira da ignoti che hanno fatto esplodere due colpi di carabina indirizzati alla finestra.

L'uomo per fortuna stava dormendo in un'altra stanza e i proiettili si sono piantati nella parete.

La Procura della Repubblica locale ha aperto un fascicolo con l'accusa di tentato omicidio.


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2013 alle 09:43 sul giornale del 27 giugno 2013 - 1261 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ascoli piceno, tentato omicidio, reato, Procura della Repubblica, proiettili, proiettile, proiettile perforante, carabina, rocco bellesi, carabina ad aria compressa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/OHI





logoEV