Mountain Bike: un pesarese tra i big della World Cup di Enduro

Matteo Palazzi 1' di lettura 22/05/2013 - Il pesarese Matteo Palazzi, portacolori del Club MTB Sorci Verdi di Pesaro, dopo essersi recentemente aggiudicato il titolo di campione regionale di Enduro cat. Master1 nella riuscitissima prova tenutasi nei boschi delle Cesane (Fossombrone) il 7 aprile scorso ed organizzata dallo stesso club, si è guadagnato l’ammissione alla prova di Punta Ala (GR) del campionato Superenduro, prima delle due prove italiane valevoli per la Coppa del Mondo della specialità.

La gara, svoltasi domenica 19 maggio con uno spettacolare prologo del sabato nelle vie del centro storico di Castiglion della Pescaia, si è sviluppata su un percorso di circa 60 km, intervallato da 4 durissime prove speciali in discesa, tecnicissime e veloci, rese ancora più difficoltose dal fango e dalle condizioni del tempo, che hanno costretto gli organizzatori ad eliminare una delle prove.

Al top il livello dei concorrenti, fra i quali si possono citare i migliori riders al mondo nel settore downhill ed enduro, tra cui Fabien Barel, vincitore della prova, Cedric Gracia, Greg Minnaar (2 volte campione del Mondo downhill). Dan Atherton, Brian Lopes, Nicolas Vouilloz, Steve Peat. La buona prestazione di Matteo Palazzi fa ritenere auspicabile la prossima partecipazione anche all’altra prova di Coppa del Mondo che si terrà a Finale Ligure dell’ottobre prossimo.

Si tratta dell’ennesimo fiore all’occhiello del Club MTB Sorci Verdi di Pesaro, attivo dal 1991 non solo in campo agonistico, che vanta altri 2 campioni regionali delle rispettive categorie nella stessa specialità, Matteo Carloni e Simone Quattrini, oltre a Gilberto Pagnini che partecipa assiduamente alle prove dell’Enduro Bike Cup.








Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2013 alle 10:36 sul giornale del 23 maggio 2013 - 2049 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, mountain bike, notizie pesaro, sport pesaro, matteo palazzi, world cup di enduro





logoEV