Calcio: Ascoli, incontro tra la squadra e il gruppo Ultras 1898

ascoli calcio 2' di lettura 08/05/2013 - Nel pomeriggio di martedì, incontro tra alcuni tifosi appartenenti al gruppo degli Ultras 1898, il direttore sportivo De Matteis e i giocatori dell'Ascoli. Obiettivo del colloquio ricompattarsi, per raggiungere uniti la salvezza.

I giocatori dell'Ascoli hanno chiesto e ottenuto un incontro con alcuni tifosi rappresentanti del gruppo Ultras 1898, nella settimana più delicata della stagione che termina sabato pomeriggio con l'incontro Ascoli-Ternana, partita che i bianconeri saranno costretti a vincere per continuare a sperare nella salvezza. Al momento infatti l'Ascoli è quart'ultimo, ed avendo 5 punti di svantaggio dalla Reggina quint'ultima, non disputerebbe il play-out e finirebbe direttamente in Lega Pro.

All'incontro presenti il capitano Di Donato, oltre a Soncin, Scalise, Faisca e Peccarisi che hanno ribadito le grandi motivazioni che ha la squadra nell'evitare la retrocessione. Gli Ultras 1898 hanno chiesto ai giocatori più impegno e attaccamento alla maglia, dichiarandosi estranei alla vicenda delle undici croci piantate nel campo di allenamento e hanno aggiunto che faranno il possibile per riempire il “Del Duca” in modo da garantire il sostegno necessario alla squadra in una situazione così delicata.

Nel frattempo la squadra prosegue la preparazione. L'allenatore Massimo Silva, per la sfida con la Ternana, non potrà contare sui due attaccanti Zaza e Montalto, entrambi fermati dal giudice sportivo. Tornerà invece a disposizione il capitano Di Donato, che ha saltato le ultime partite per un infortunio. Allenamento differenziato per Peccarisi e Soncin. Assenti Fossati, convocato in under 20 e Feczesin, che si è recato in Ungheria dopo la scomparsa del padre. Entrambi rientreranno ad Ascoli mercoledì pomeriggio.

La società, attraverso un breve comunicato, si è raccomandata con la propria tifoseria di arrivare allo stadio sabato pomeriggio già munita di biglietto e ha ricordato che per chi proviene da fuori città i biglietti sono acquistabili on-line.


di Marco Pettinelli
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2013 alle 14:25 sul giornale del 09 maggio 2013 - 1646 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, serie B, vivere ascoli, ternana, zaza, marco pettinelli, soncin, stadio del duca, feczesin, de matteis, di donato, manuel scalise, fossati, peccarisi, ultras 1898, faisca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/MFY





logoEV