Arquata del Tronto: 'Dovrebbero ammazzarvi tutti'. I carabinieri lo arrestano

Carabinieri 1' di lettura 30/04/2013 - ''Ha fatto bene quello che ha sparato a Roma...vi dovrebbero ammazzare a tutti!'' queste le parole che un uomo di 45 anni di Arquata del Tronto ha rivolto ai carabinieri giunti a sedare una violenta lite tra lui e la moglie.

L'uomo ha anche aggredito fisicamente i militari intervenuti, che sono riusciti ad avere la meglio e ad arrestarlo per minacce e resistenza a pubblico ufficiale.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2013 alle 17:13 sul giornale del 02 maggio 2013 - 1804 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, arresto, aggressione, ascoli, vivere ascoli, Arquata del Tronto, forze dell'ordine, insulti, resistenza a pubblico ufficiale, Michele Piccioni





logoEV