Ancona: decide di farla finita dopo la morte della sorella, 80enne si suicida gettandosi dal balcone di casa

ambulanza 1' di lettura 12/03/2013 - Ha deciso di farla finita gettandosi dal balcone di casa. Tragedia ad Ancona in via Ruggeri. Vittima un'anziana signora. Con molta probabilità non aveva retto alla morte della sorella. Quasi fatale l'impatto con l'asfalto.

Brutto episodio ad Ancona in via Ruggeri. Una anziana signora decide di farla finita e si getta dal secondo piano del palazzo dove abitava. La donna con molta probabilità non aveva retto alla recente scomparsa della sorella. Si tratta di Alessandra Braconi, 80enne anconetana, che da tempo soffriva di Alzheimer.

Quasi fatale l'impatto con l'asfalto anche se la donna era ancora viva quando é stata soccorsa dall'ambulanza. Ma poco dopo per lei non c'é stato nulla da fare: deceduta mentre veniva trasportata d'urgenza all'Ospedale regionale di Torrette di Ancona. Sul posto oltre che i sanitari anche i Carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2013 alle 18:31 sul giornale del 13 marzo 2013 - 1979 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, ancona, ambulanza, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QOx





logoEV