Ancona: spaccio all'aperto, pizzicato commesso ad Ancona

droga 1' di lettura 08/03/2013 - Spacciava all'aperto ed confezionava dosi velocemente davanti ad una chiesa. Nei guai non un disoccupato, ma un commesso che arrotondava lo stipendio.

Spaccio di stupefacenti all'aperto e' cosi che un commesso arrotondava lo stipendio. Il giovane, un 22enne, si posizionava in una panchina davanti alla chiesa del Crocifisso agli Archi di Ancona. È qui che il furetto confezionava velocemente le sue dosi.

Da tempo pero' il giovane era nel mirino della Squadra Mobile. Una volta Peruisito e' stato trovato con un ettogrammo di marijuana con tanto di arnesi per il confezionamento delle dosi. Per il 22 enne nulla da fare: scattano le manette.






Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2013 alle 12:38 sul giornale del 09 marzo 2013 - 1345 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, ancona, overdose, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Kme





logoEV