Volley: Lube contro Cuneo, Travica 'Partita perfetta per poterci riscattare'

volley 4' di lettura 01/03/2013 - Domenica 3 marzo alle 17.30 Cucine Lube Banca Marche in campo al Fontescodella per l'ultima partita casalinga di Regular Season, che è anche un big match.

Avversaria dei biancorossi sarà infatti la Bre Banca Lannutti Cuneo, per un remake della sfida dei quarti di Champions League che stavolta mette sul piatto del vincitore punti importanti per la classifica: con due giornate di Regular Season ancora da disputare, ai campioni d'Italia mancano solamente tre punti per assicurarsi l'aritmetica certezza del secondo posto finale in graduatoria, che oltre al fattore casalingo nei play off, varrebbe anche il vantaggio di partire avanti 1-0 nella serie dei quarti di finale, e in quella eventuale di semifinale.

Si giocherà in un Palasport Fontescodella esaurito in ogni ordine di posto, per l'ennesima volta in questa stagione: gli ultimi tagliandi disponibili per la partita sono stati venduti questa mattina, domenica il botteghino sarà quindi aperto esclusivamente per il ritiro degli accrediti e dei biglietti che sono già stati prenotati telefonicamente nei giorni scorsi, da tifosi che arriveranno da ogni parte d'Italia, dalla Lombardia alla Sicilia.

PARLA DRAGAN TRAVICA - "Questa con Cuneo - dice il palleggiatore della Cucine Lube Banca Marche - rappresenta la partita perfetta per poterci riscattare appieno dopo la batosta di domenica scorsa a Modena. La Bre Banca è un avversario che conosciamo molto bene, di altissimo livello, c'è quindi massimo rispetto ma paura no. Ci sono in palio punti importantissimi per assicurarci il secondo posto, che è fondamentale in vista dei play off, dato che ne deriverebbero molti vantaggi. Mi pare che di punti ne basterebbero tre nelle ultime due gare, ma a mio giudizio non dobbiamo certamente fare calcoli, anche perché non è cosa che appartiene al DNA della nostra squadra. L'obiettivo è, e deve essere, esclusivamente la vittoria".

Travica esprime poi la propria gioia per l'imminente ritorno in gruppo di Jiri Kovar: "I pezzi del nostro puzzle si stanno finalmente ricomponendo - dice il giocatore - ed il fatto che ciò avvenga alla vigilia della corsa scudetto non può che regalarci una grande iniezione di fiducia. Nel breve periodo di inizio stagione in cui la Cucine Lube Banca Marche è stata al completo penso sia riuscita a dimostrare tutta la sua forza, quelle che sono le sue grandi potenzialità, anche vincendo la Supercoppa. E mi auguro quindi che ciò possa avvenire anche nel finale di stagione, quando scenderemo in campo per difendere il tricolore. Il nostro gruppo al completo rappresenta il top del top, spero quindi davvero di poterci allenare molto presto tutti quanti insieme, perché quando siamo tutti insieme possiamo davvero fare delle grandi cose".

GLI ARBITRI - Cucine Lube Banca Marche-Bre Banca Lannutti Cuneo sarà arbitrata da Daniele Rapisarda di Pagnacco (UD) e Simone Santi di Città di Castello (PG). PRECEDENTI: 71 (33 successi Macerata, 38 successi Cuneo). In questa stagione Macerata e cuneo si sono già incontrate tre volte, con un bilancio di due vittorie (entrambe al tie break) a uno per i piemontesi, vincitori nella gara di andata della Regular Season (3-2), e in quella di ritorno dei Playoffs 6 della CEV Volleyball Champions League, dopo aver perso 3-0 l'andata al fontescodella.

EX: Wout Wijsmans a Macerata dal 2001 al 2003, Hubert Henno a Cuneo dal 2009 al 2012, Simone Parodi a Cuneo nel 2005-2006, nel 2007-2008 e dal 2009 al 2011. Sono ex della formazione piemontese anche l'allenatore biancorosso Alberto Giuliani, il vice Francesco Cadeddu e l'assistente tecnico Alfredo Martilotti, che in Piemonte hanno lavorato per due stagioni vincendo uno scudetto, una Coppa Italia, una Coppa CEV e una Supercoppa Italiana.

A CACCIA DI RECORD In Regular Season: Dick Kooy – 16 attacchi vincenti ai 500, Alen Pajenk – 2 muri vincenti ai 100 (Cucine Lube Banca Marche Macerata); Emanuel Kohut – 2 muri vincenti ai 200 (Bre Banca Lannutti Cuneo).

In Campionato: Dragan Stankovic – 1 muro vincente ai 200 (Cucine Lube Banca Marche Macerata); Daniele De Pandis -1 partita giocata alle 200 (Bre Banca Lannutti Cuneo) In Campionato e Coppa Italia: Oleg Antonov – 4 attacchi vincenti ai 500 (Bre Banca Lannutti Cuneo)

DIRETTA TV E RADIO - Il big match di domenica 3 marzo con Cuneo verrà trasmesso in diretta televisiva a partire dalle 17.30 su Rai Sport 1, con la telecronaca affidata a Marco Fantasia e il commento tecnico ad Andrea Lucchetta. Diretta radiofonica integrale invece sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore Marche, disponibili in streaming nella sezione Radiocronaca Live del sito ufficiale biancorosso www.lubevolley.it.

Collegamenti in diretta dal Palasport Fontescodella per la partita verranno inoltre effettuati da Manuela Collazzo per Radio Rai nell'ambito della trasmissione "Pallavolando" (a partire dalle 18.30), e da Radio LatteMiele nella trasmissione "Set e note", con Marco Caronna in studio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2013 alle 15:53 sul giornale del 02 marzo 2013 - 1421 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, volley, cuneo, dragan travica, volley lube

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/J7s





logoEV