Pesaro: un Natale di cultura, gli appuntamenti delle festività natalizie

Pesaro piazza del popolo mercatino natalizio, natale Pesaro 3' di lettura 20/12/2012 - La città diventa più accogliente durante le feste: musei, edifici storici e aree archeologiche si aprono al pubblico per mostrare i propri tesori d'arte.

Durante le festività i Musei Civici di palazzo Mosca e Casa Rossini saranno sempre aperti secondo l’orario invernale: martedì, mercoledì, giovedì 10-13; venerdì, sabato, domenica 10-13, 15.30-19. Anche se giorno di chiusura, entrambe le strutture sono eccezionalmente visitabili l'intera giornata lunedì 24 e 31 dicembre (10-13, 15.30-19). Per il 25 dicembre e il primo gennaio, invece, si confermano le tradizionali chiusure annuali. Piacevoli da visitare per una sosta rilassante nel segno dell’arte e della musica, i Musei Civici e Casa Rossini meritano una visita, anche solo per il bookshop dove trovare ispirazioni e idee originali per lo shopping di Natale.

Info: Musei Civici 0721 387541, Casa Rossini 0721 387357.

Un'altra struttura comunale, il Museo della Marineria Washington Patrignani, è visitabile venerdì, sabato e domenica dalle ore 16 alle 19. Porte aperte anche nei giorni di festa mercoledì 26 dicembre e domenica 6 gennaio; chiuso il giorno di Natale e il primo dell’anno. Accolto a Villa Molaroni, il museo propone un originale allestimento con oggetti e materiali che documentano vita, cultura e mestieri della marineria pesarese (ingresso gratuito; info 0721 35588, 0721 387541, call center 199 151 123).

Le feste rappresentano un'occasione per visitare anche la Fondazione Pescheria-Centro per le Arti Visive che continua il suo percorso di valorizzazione del territorio e promuove la mostra “Dall'eclettismo di Mario Urbani al razionalismo di Celio Francioni: l'architetttura a Pesaro attraverso il XX secolo”: un evento dedicato a due personalità di grande spessore che hanno segnato in modo indelebile forma e tessuto di Pesaro nel Novecento. In mostra, progetti e arredi - ma anche oggetti privati - che documentano opere e filosofia degli architetti. L'esposizione sarà visitabile tutti i giorni - compresi quelli di festa - fino al 13 gennaio con orario 10-12.30, 16.30-20, unico giorno di chiusura, lunedì 7 gennaio; l'ingresso è gratuito; info 0721 387651-653.

Sempre in Pescheria, sabato 22 dicembre, Ittico - spazio di educazione all'arte del Centro Arti Visive - conclude il suo ciclo di attività “Artisti sotto l'albero” con un laboratorio in programma alle ore 16.30; costo 3 euro a persona; info 329 7236551, 349 8062441.

Seguendo la passione per il contemporaneo si arriva ad un “gioiello” della città solitamente aperto al pubblico in occasione di eventi espositivi: lo scalone vanvitelliano. La suggestiva struttura che rappresenta ciò che rimane di un antichissimo monastero delle Benedettine, accoglie fino al 6 gennaio “Espressioni dell'essere”, una personale di pittura di Sara Forte; orario 17.30 -19.30 (chiuso il lunedì), ingresso gratuito.

Venerdì 21 dicembre, terzo venerdì del mese, dalle ore 15 alle 18 si visita il percorso espositivo di palazzo Ciacchi, sede di Confindustria Pesaro Urbino realizzato con dipinti e ceramiche provenienti dai depositi dei Musei Civici; l'ingresso è gratuito ma occorre prenotare telefonicamente allo 0721 3831.

Uscendo dalla città in direzione Romagna, anche l’area archeologica di Colombarone sarà aperta al pubblico con atmosfere natalizie domenica 23 dicembre dalle ore 10 alle 12 (percorso guidato alle 11); ingresso all'area gratuito, visita guidata 2 euro. Nell'area all’interno del parco naturale del Monte San Bartolo, si possono ammirare i resti di una maestosa villa tardoantica, della basilica di San Cristoforo ad Aquilam e di una pieve medievale (info Ante Quem soc. coop. 389 6903430, www.archeopesaro.it).

Info www.pesarocultura.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2012 alle 09:45 sul giornale del 21 dicembre 2012 - 1569 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, Comune di Pesaro, piazza del popolo, mercatino natalizio, eventi pesaro, pesaro cultura, cultura pesaro, musei pesaro, natale pesaro, news pesaro