Binci e Bucciarelli: istituzione di un centro di cardiologia e cardiochirurgia pediatriche a Torrette

ospedale di Torrette di Ancona 1' di lettura 28/09/2012 - L’approvazione da parte dell’Assemblea legislativa regionale nella seduta del 25 settembre della mozione n. 374 per l’istituzione di un centro internazionale di cardiologia e cardiochirurgia pediatriche presso l’ospedale regionale di Torrette (condivisa già in fase di presentazione dalla gran parte delle forze politiche presenti nell’Assemblea – è stata infatti sottoscritta da tutti i componenti della V Commissione assembleare oltre che da noi scriventi - e poi approvata con voto unanime dell’aula) rappresenta un atto significativo nel percorso per la costruzione della macroregione adriatico – ionica a cui sono affidate le speranze non solo di sviluppo economico ma anche di crescita sociale, di stabilità e, in definitiva, di pace e cooperazione tra le regioni e i paesi dell’area.

Si tratta del primo progetto in ambito sanitario che, uscendo dalla logica – seppur certamente nobile – degli interventi umanitari, mira alla realizzazione di un effettivo partenariato tra i vari soggetti e le varie realtà nazionali e regionali che vi saranno coinvolti. E questo va a intervenire in un segmento della sanità, quello appunto della cardiologia e cardiochirurgia pediatriche, che anche nel recentissimo passato ha visto vite di bambini aggrappate al filo della solidarietà, l’unico che abbia potuto consentire loro di intraprendere il ”viaggio della speranza” ad Ancona, con la sola alternativa di una morte certa per l’impossibilità, nel paese di origine, di ricevere un trattamento medico e chirurgico adeguato alla propria patologia.

Alla Giunta regionale ora il compito di dare le gambe a questo senz’altro ambizioso disegno, che auspichiamo possa essere sviluppato in tempi certi ed il più possibile brevi.


da Raffaele Bucciarelli e Massimo Binci
Consiglieri regionali




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2012 alle 18:28 sul giornale del 29 settembre 2012 - 1775 letture

In questo articolo si parla di politica, massimo binci, Raffaele Bucciarelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ElU





logoEV