Pesaro: gli sequestrano lo scooter, commette furto in cartolibreria per pagare la multa

Auto carabinieri generica 2' di lettura 21/09/2012 - I Carabinieri della Compagnia di Pesaro hanno fermato un 18enne albanese autore di un furto alla cartolibreria “News” di Bottega di Colbordolo. In questo modo il ragazzo avrebbe racimolato del denaro per pagare una multa a seguito della quale gli era stato sequestrato lo scooter.

Si tratta di un cittadino albanese scoperto dai Carabinieri della Compagnia di Pesaro al termine di una rapida operazione che ha visto impegnati tutti gli uomini della Stazione di Montecchio a seguito dell’indomito fenomeno dei furti che nell’ultimo periodo hanno investito tutta la valle del Foglia. Il ladro scoperto dai Carabinieri del Capitano Massimiliano Conti è quello che poche ore prima, nella notte, si era reso autore di un furto nei pressi della cartolibreria “News” di Bottega di Colbordolo. Un assalto in piena regola che E.C. classe 94 residente a Montecchio, disoccupato, insieme ad un complice in via di identificazione ha pianificato e messo in atto due notti fà.

Dopo aver preso a picconate la vetrina dell’esercizio i due sono entrati facendo razzia di tutto quello che hanno trovato. Contanti nella cassa, biglietti gratta e vinci e tanti danni alla struttura. Alla fine il proprietario ne conta complessivamente 6mila. I carabinieri della Stazione di Montecchio già poche ore dopo il colpo sono riusciti a dare un nome al ladro. Infatti grazie alle immagini del circuito interno del negozio e le impronte rilevate sul luogo e con una decisiva e sollecita collaborazione del Racis di Roma, sono riusciti ad identificare un pregiudicato della zona che poco prima di pranzo di ieri è stato bloccato dai militari.

La perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire tutta la refurtiva. Per il cittadino albanese è scattata quindi una denuncia a piede libero. Dalla ricostruzione fatta dai militari sembra che l’albanese possa aver commesso il furto per racimolare qualche euro e pagare una multa elevata qualche giorno prima dai Carabinieri, a seguito del quale gli era stato sequestrato lo scooter. I Carabinieri stanno verificando se gli stessi possano aver compiuti analoghi furti nell’ultimo periodo come quello avvenuto a Pesaro qualche giorno presso una tabaccheria del quartiere Villa S.Martino.






Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2012 alle 07:48 sul giornale del 22 settembre 2012 - 1414 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, vivere pesaro, rossano mazzoli, notizie pesaro, pesaro news, furto pesaro, bottega di colbordolo





logoEV