Camerino: laureato Unicam candidato al concorso internazionale 'James Dyson Award'

Fabio Rizzo 21/09/2012 - Fabio Rizzo, laureato del corso di laurea in Disegno Industriale e Ambientale dell’Università di Camerino è uno dei candidati italiani del “James Dyson Award 2012”, un concorso internazionale di design promosso dalla James Dyson Foundation per celebrare, incoraggiare e ispirare le future generazioni di design engineers.

“Lumos”, questo è titolo del progetto presentato al concorso dal laureato Unicam, è una lampada a basso consumo energetico dotata di tre punti luce a LED che in caso di blackout fornisce luce d’emergenza. E’ stato ideato e realizzato nell’anno accademico 2011/2012 sotto la supervisione della Prof.ssa Lucia Pietroni, nell’ambito del corso di Laboratorio di Disegno Industriale 3.

“Il concetto di luce d’emergenza – sottolinea il dott. Rizzo – è stato ripreso dalle lampade alogene d’emergenza già esistenti, cercando però di dare alla funzione una forma piacevole e capace di adattarsi a tutti i tipi di ambiente. L’utente potrà, quindi, disporre di una semplice lampada da salotto e al tempo stesso di un sistema di illuminazione d’emergenza che gli permetterà di muoversi al buio avendo un punto di illuminazione mobile e dinamico. Una volta attivati, infatti, i punti luce possono essere rimossi dalla base e grazie ad una batteria agli ioni di litio continueranno ad emettere luce in ogni stanza o luogo buio. La scocca della lampada è in PET riciclato”.

“Da molti anni – afferma la Prof.ssa Lucia Pietroni, docente Unicam della Scuola di Architettura e Design – promuoviamo questo concorso internazionale di design presso gli studenti del Corso di Laurea in Disegno Industriale e Ambientale perché è uno dei più importanti riconoscimenti internazionali a cui un giovane neo-laureato possa aspirare. Inoltre, è un concorso che ha al centro un concetto di design che condividiamo, ovvero il design come attività di problem solving, come strumento utile ad innovare e migliorare la qualità della vita delle persone, con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale. Siamo orgogliosi di ricordare che già altri due studenti della Scuola di Architettura e Design dell’Università di Camerino hanno ricevuto un riconoscimento a questo concorso nelle edizioni precedenti”.

Il James Dyson Award è un concorso internazionale dedicato a tutti gli studenti di product design, industrial design e ingegneria o laureati al massimo da quattro anni che stanno studiando o hanno studiato in Australia, Austria, Belgio, Canada, Francia, Germania, Italia, Irlanda, Giappone, Malesia, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Russia, Singapore, Spagna, Svizzera, Gran Bretagna e Stati Uniti. Il vincitore internazionale del premio, che sarà annunciato il prossimo 8 novembre, e il dipartimento di design dell’Ateneo di provenienza riceveranno un premio in denaro di £10.000 ciascuno (o l’equivalente nella valuta locale). Il vincitore riceverà anche il James Dyson Award Certificate e il James Dyson Award trophy. Al secondo e terzo classificato andrà un riconoscimento in denaro di £2.000 (o l’equivalente nella valuta locale) ciascuno e il James Dyson Award Certificate.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2012 alle 19:16 sul giornale del 22 settembre 2012 - 2009 letture

In questo articolo si parla di attualità, università di camerino, camerino, Unicam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/D7m