Ancona: maxi controllo nella notte dorica, sequestrate due patenti

Polizia di Stato generico 2' di lettura 28/08/2012 - Scattano i controlli sia al centro che nel litorale: Passetto, Piano San Lazzaro, Archi, Stazione, ma anche al lungomare di Palombina e Falconara e Portonovo. Bilancio positivo: ritirate due patenti, denunciato un marocchino non in regola, sequestrato un mezzo.

Notte di controlli per gli uomini della Questura di Ancona sul fronte della prevenzione e della sicurezza. Nel mirino il contrasto dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti, sia nelle zone più a rischio della città dorica che nel litorale limitrofo.

Impegnati, su disposizione del Questore di Ancona Arturo De Felice, da lunedì sera e fino a tarda notte, una trentina di uomini della Polizia di Stato altamente specializzati nella lotta al crimine come il Reparto Prevenzione Crimine di Pescara insieme aa unità Cinofile della Questura, da Agenti della Polizia Stradale, Squadra Nautica e Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Un'operazione attivata in contemporanea ed in stretta collaborazione con la locale Polizia Municipale.

Scattano, dunque, i controlli sia al Passetto che a Piano San Lazzaro, Archi, Stazione Centrale, al lungomare di Palombina - Falconara e non ultimo a Portonovo. Identificate circa 150 persone, 90 veicoli, 16 imbarcazioni e 9 esercizi pubblici, perlopiù bar, pub e kebab siti nelle suddette zone comunque risultati in regola.

Una quindicina inoltre le contravvenzioni al Codice della Strada per mancate revisioni ed assicurazione. Sequestrato, infatti, un veicolo per uso del telefono cellulare durante la guida e non solo. Altrettante le persone sottoposte all'etilometro: 2 le patenti ritirate.

In P.zza U. Bassi, inoltre scatta la denuncia per un marocchino di 43 anni, domiciliato nel pesarese, per il reato di clandestinità dal momento che si trovava ancora in Italia nonostante il mancato rinnovo del permesso di soggiorno. Nel corso dei posti di controllo diverse le perquisizioni a mezzi con l'utilizzo delle unità cinofile antidroga, fortunatamente, questa volta, con esito negativo.






Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2012 alle 17:39 sul giornale del 29 agosto 2012 - 1725 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, clandestino, ancona, laura rotoloni, cronaca pesaro, cronaca ancona, news pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DdH





logoEV