Ascoli: spacciava hashish, arrestato pusher disabile

disabile| 1' di lettura 22/08/2012 - E' stato arrestato dalla squadra mobile di Ascoli un 33enne disabile, sorpreso mentre spacciava hashish davanti a un locale del centro storico.

L'uomo era stato notato ai primi di agosto da un poliziotto fuori servizio mentre passava qualcosa ad alcune persone che lo circondavano. L'agente non è intervenuto, ma ha segnalato il fatto in Questura e da lì sono partite le indagini. Nei giorni successivi il disabile è stato fermato per un controllo proprio nei pressi della Questura, ed è stato trovato in possesso di in involucro contenente hashish.

L'uomo si è difeso sostenendo che era per uso personale, ma la successiva perquisizione nell'abitazione hanno portato al rinvenimento di numerosi contenitori simili, destinati allo spaccio. E' quindi scattato il fermo. Ora è ai domiciliari per ordine del gip del tribunale ascolano.






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2012 alle 18:08 sul giornale del 23 agosto 2012 - 1266 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, disabile, hashish, spaccio di droga, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/C3H