Pesaro: Baia Flaminia, torna balneabile il tratto di mare vicino alla foce

baia flaminia 1' di lettura 07/08/2012 - Torna balneabile il tratto di mare antistante viale Berna, a Baia Flaminia. Questa mattina, infatti il Comune di Pesaro – con apposita ordinanza - ha riaperto alla balneazione lo specchio di mare antistante viale Berna (IT11041044008), per un tratto di 265 metri a nord della foce del fiume Foglia

"E'' un grande successo – commenta soddisfatto l'assessore all'Ambiente Giancarlo Parasecoli -, risultato degli esiti positivi della campagna degli allacci fognari e delle azioni migliorative portate avanti dal Comune, ma anche frutto del nostro impegno nei confronti della Regione Marche. Se oggi abbiamo la balneazione completa a Baia Flaminia è proprio perché ci siamo attivati con la Regione e ora tutta la costa pesarese, esclusa la zona portuale, è balneabile”. Con una richiesta formale, infatti, lo scorso aprile il Comune di Pesaro aveva chiesto alla Regione Marche di poter togliere il divieto temporaneo di balneazione in quella specifica zona di Baia Flaminia, allegando alla richiesta gli interventi effettuati negli ultimi anni.

E questo per rispondere a quanto richiesto dal decreto ministeriale del marzo 2012 (riguardante le acque idonee e non idonee alla balneazione per la stagione balneare 2012). Il 30 luglio scorso, la Regione ha emesso un decreto (n. 39/DDS) in cui si dichiara “nuovamente idonea alla balneazione l'acqua marino costiera balneare denominata 'Viale Berna' cod. IT 011041044008 per la stagione balneare in corso”. In seguito a ciò marted' mattina il sindaco ha firmato l'ordinanza che restituisce la balneabilità anche a quel tratto di mare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2012 alle 16:38 sul giornale del 08 agosto 2012 - 1358 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, vivere pesaro, baia flaminia, notizie pesaro, mare pesaro