Sede stabile di concertazione, l'assessore Giannini incontra il ministro Passera

sara giannini 1' di lettura 14/06/2012 - L’assessore alle attività produttive della Regione Marche, Sara Giannini, ha incontrato mercoledì il Ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera, a Roma, in occasione della Sede stabile di concertazione, prevista dalla legge 296 del 2006.

Giannini ha partecipato ai lavori in qualità di coordinatrice della Commissione Attività produttive della Conferenza delle Regioni. Prima dell’incontro con il Ministro, si è svolta, infatti, una riunione della Commissione per mettere a fuoco le questioni che le amministrazioni regionali ritengono maggiormente urgenti, da definire con il Governo. Erano presenti rappresentanti delle Regioni Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Molise, Toscana, Umbria, Veneto, Sardegna, Puglia, Sicilia.

Durante l’incontro, Passera ha illustrato il decreto Sviluppo e le priorità su cui si sta orientando il Governo. Sara Giannini, nel suo intervento, ha ricordato la crisi e le difficoltà entro le quali si inserisce il lavoro delle Regioni nel sostegno alle attività produttive, sottolineando la necessità, nell’attuale contesto, di fare squadra. Ha poi sottoposto all’attenzione del Ministro i dossier maggiormente urgenti e sensibili per le Regioni, dal Fondo rotativo per gli investimenti, alle azioni per favorire l’acceso al credito, al patto di stabilità che ingessa l’operatività degli enti, ai fondi per le aree sottoutilizzate, alle azioni di sostegno per le attività produttive.

A breve, ha promesso Passera, verrà convocata una nuova riunione per dare puntuale risposta a tutte le questioni sottoposte






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2012 alle 15:11 sul giornale del 15 giugno 2012 - 1465 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/AnY





logoEV