Falconara: Lucchetti all'Api, 'Rispetto dell'accordo, in particolare per l'occupazione'

marco lucchetti 1' di lettura 12/06/2012 - Chiusura Api 2013. Incontro sindacati-assessore Lucchetti. "Apriremo un verifica con l’azienda per il rispetto dell’accordo sottoscritto". Commenta così l'ass. regionale al Lavoro Marco Lucchetti.

La Regione Marche chiederà all’azienda api un incontro per verificare il rispetto dell’accordo sottoscritto nel mese di luglio dello scorso anno, in occasione del via libera alla realizzazione del rigassificatore.

Lo ha comunicato l’assessore regionale al Lavoro, Marco Luchetti, che ha ricevuto le organizzazioni sindacali confederali regionali (Cgil-Cisl-Uil), di categoria regionali e la Rsu aziendale. I sindacati hanno riferito all’assessore gli esiti dell’incontro avuto con l’azienda, a Roma, lo scorso 7 giugno. A sua volta la Regione manifesterà all’azienda la richiesta di un confronto, le cui conclusioni verranno successivamente portate all’attenzione sindacale.

Il sindacato ha annunciato che continuerà il confronto avviato. Nel corso della riunione è emersa la preoccupazione, da parte dei rappresentanti dei lavoratori, di un disimpegno della proprietà verso la raffinazione. Un’uscita dal commerciale, è il timore, determinerebbe una contrazione dei livelli occupazionali, senza garanzie sul fronte degli interventi di bonifica del sito. La richiesta è quella del mantenimento delle attività produttive, con impegni per le prospettive future.

Luchetti ha anticipato che all’azienda verrà chiesto il rispetto dell’accordo, in particolare per quanto riguarda il mantenimento dell’occupazione per i prossimi dieci anni e lo sviluppo delle rinnovabili.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2012 alle 19:34 sul giornale del 13 giugno 2012 - 1385 letture

In questo articolo si parla di regione marche, falconara, api, raffineria, chiusura, marco lucchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/AjY





logoEV