Ancona: blitz della Polizia all'Ex Istituto Fermi, scovati quattro clandestini

Polizia di Stato generico 1' di lettura 24/05/2012 - E' successo nel tardo pomeriggio di mercoledì. Nuovo blitz della polizia all'ex Fermi che si riconferma covo di clandestini

.

I Poliziotti di Quartiere della Questura di Ancona diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini, coadiuvati da una pattuglia dell'Esercito Italiano, hanno effettuato un accurato controllo dell'ex scuola, proprio in pieno centro storico.

E' nel corso della perlustrazione dell'edificio che gli Agenti hanno scovato quattro uomini di origini marocchine, tutti clandestini e con precedenti di polizia. I marocchini erano entrati all'interno rompendo la serratura di uno dei due portoni principali, occupando alcuni dei tantissimi locali. E' così che la struttura si riconferma covo di clandestini. Gia nei scorsi mesi un'altro blitz della polizia ne aveva dato conferma.

I quattro sono stati denunciati per invasione di edifici, reato aggravato dallo stato di clandestinità. Espulsi, dunque, dal territorio italiano.






Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2012 alle 19:32 sul giornale del 25 maggio 2012 - 1464 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ancona, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zwp