Pesaro: aggredisce senzatetto per 5 euro, arrestato 24enne

Auto carabinieri generica 1' di lettura 27/04/2012 - E’ un “homeless” di 24 anni, originario di Bologna, il ragazzo che ieri sera a Pesaro in via dell’Acquedotto ha aggredito un'altra persona che con lui divide un riparo messo a disposizione dal Comune per i senza tetto. La vittima è un pugliese di 40 anni che ormai da diversi mesi vive a Pesaro.

All’arrivo dei militari, allertati da alcuni passanti, la vittima si presentava con profonde tumefazioni al viso ed al corpo tanto da rendere necessario l’intervento dell’ambulanza. Successivamente trasportato all’ospedale gli veniva diagnosticato la rottura del setto nasale e l’incrinazione di qualche costola con prognosi di 25 giorni.

La ricostruzione fatta dagli investigatori del Nucleo operativo e Radiomobile ha permesso di stabilire che i due, poco prima, erano stati protagonisti di una violenta lite, motivata da 5 euro che il pugliese doveva al 24enne. Quest’ultimo in preda ad un vero e proprio raptus di ira ha colpito la sua vittima, forse con un bastone, lasciandolo a terra sanguinante. L’aggressore, rintracciato poco dopo nei pressi del luogo del fatto è stato arrestato per lesioni aggravate, subirà a breve il processo per direttissima.






Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2012 alle 14:39 sul giornale del 28 aprile 2012 - 1314 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, senzatetto, vivere pesaro, rossano mazzoli, notizie pesaro, cronaca pesaro, primo piano, aggressione pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ymd





logoEV