Osimo: trasportava rifiuti illegali senza autorizzazione, arrestato un rumeno

Carabinieri generico 1' di lettura 18/03/2012 - Fermato a San Biagio di Osimo un cittadino rumeno che stava trasportando illegalmente batterie esauste al piombo senza essere iscritto all’albo nazionale dei gestori ambientali.

B. S. (classe 1972, nato in Romania e residente a Montefano, pregiudicato) è stato bloccato dai Carabinieri di Osimo nei pressi dell’Eurospin di via Ancona, alle porte di Osimo, alle 18 di sabato. All’interno della sua Audi A6 i militari hanno scoperto il materiale, trasportato illegalmente. La vettura aveva inoltre una copertura assicurativa che dopo i controlli di rito è risultata falsa.

Le forze dell’ordine hanno così sequestrato l’auto e denunciato il rumeno per attività di gestione dei rifiuti non autorizzata.






Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2012 alle 13:05 sul giornale del 19 marzo 2012 - 1364 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, carabinieri di osimo, emanuele barletta, san biagio di osimo, rifiuti speciali, notizie osimo, cronaca osimo, cronaca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wCy





logoEV