20 aprile 2012



...

E’ la Lube Banca Marche la seconda finalista scudetto dopo l’Itas Diatec Trentino, che aveva staccato il biglietto per il V-Day già domenica scorsa. La squadra di Alberto Giuliani ha battuto con un nettissimo 3-0 la Bre Banca Lannutti Cuneo in gara 3 della semifinale play off andata in scena in un Pala Baldinelli di Osimo per l’occasione stracolmo fino all’inverosimile, con il dato ufficiale che parla di ben 4 mila spettatori.






...

Il Presidente dell'Assemblea legislativa, Vittoriano Solazzi, ha ricevuto giovedì mattina a Palazzo delle Marche, il neo prefetto di Macerata, Pietro Giardina. Un incontro cordiale durante il quale il presidente e il prefetto hanno parlato delle Marche, trovandosi d'accordo su quanto siano “tanto belle quanto ancora troppo poco conosciute”.




...

E' in corso, in queste ore, una vera e propria caccia all'uomo da parte dei Carabinieri di Fano. La ricerca, però, non riguarda un criminale, ma un impiegato fanese di 52 anni con problemi economici che ha annunciato con un biglietto di volerla fare finita. Le ricerche sono concentrate nella zona di Urbania dove è stato agganciato l'ultima volta il cellulare dell'uomo.


...

Mentre l’attenzione dei cittadini è concentrata sull’imminente pagamento dell’IMU e sulle addizionali dell’IRPEF, l’RC Auto continua incredibilmente a salire. Dai dati del Ministero dell’Economia elaborati dalla Uil risulta che in tre province marchigiane – Ascoli Piceno, Fermo e Pesaro-Urbino – è stato deliberato il prelievo massimo, del 16%.


...

Alla nascita dell'ERAP unico regionale segua subito la nascita dell'ERSU unico regionale. Omogeneità del diritto allo studio, oggi frammentato in mille rivoli, costo unitario in tutto il territorio regionale dei servizi di mensa e alloggio a favore degli studenti, requisiti unitari per l'assegnazione delle borse di studio.


...

Senatori e deputati marchigiani scrivono all'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Mauro Moretti per chiedere di non sopprimere l'unico Eurostar che collega l'Adriatico ed il Tirreno. La lettera firmata da Silvana Amati, Marina Magistrelli, Luciana Sbarbati, Francesco Casoli, Filippo Saltamartini, Salvatore Piscitelli, Mario Baldassarri, Luciano Agostini, Mario Cavallaro, Giovannelli, Maria Paola Merloni, Massimo Vannucci, Amedeo Ciccanti, Carlo Ciccioli e Remigio Ceroni, è stata inviata anche al presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, e all'assessore regionale ai trasporti, Luigi Viventi.


...

Il laboratorio Marche è fallito! Ora emerge l'antipolitica e la spregiudicatezza. Il Segretario regionale del PD dopo aver affossato il centro sinistra espellendo tutta la sinistra per abbracciare l'UDC oggi provoca nuovi esperimenti e questo per superare le divisioni e lacerazioni interne la maggioranza.


...

Sabato 21 aprile prossimo alla Sala dei Ritratti del Comune di Fermo, il vicepresidente e assessore all’Agricoltura, Paolo Petrini, parteciperà alla conferenza di apertura del progetto Locfood “Local food as engine for local business”, organizzata, dalle 9 alle 13, dalla Regione Marche - Servizio Agricoltura, Forestazione e Pesca - in collaborazione con i partner del’iniziava.



...

Promuovere lo sviluppo rurale, valorizzare le risorse naturali, sociali, economiche dei territori, facilitare l’integrazione tra i diversi settori economici e tra le filiere agroalimentari, garantire la sostenibilità ambientale. Queste le finalità principali cui si ispira la legge, sui distretti agroalimentari e rurali di qualità, approvata oggi (19 aprile) dalla Commissione Attività produttive della Regione Marche.



...

E’ Anna Oliverio Ferraris la prima protagonista di “Leggere lo Sport”, la nuova iniziativa della Scuola Regionale dello Sport del Coni Marche. Si tratta di una serie di incontri per “leggere lo sport” per promuovere una riflessione sulla motricità e lo sport attraverso la presentazione di libri sul tema, alla presenza degli autori.



19 aprile 2012






...

“Pd e Pdl si incontrano. Sembra di stare a Roma, nei palazzi del potere, dove di fronte ad un governo tecnico le forze che lo sostengono hanno messo da parte la politica per il bene del Paese. Ma nelle Marche non è così. Un governo regionale, conseguenza di una volontà politica popolare ben precisa esiste. E’ sorretto da una maggioranza e nonostante le grandi difficoltà economiche attuali, mette in atto tutte le sue forze per affrontarla per il bene indiscusso di tutti i marchigiani, di qualsiasi colore politico essi siano.”








...

Dopo Roberto Piccinetti - morto suicida lunedì mattina - ancora una volta è un imprenditore, presumibilmente con problemi economici e finanziari, a tentare il suicidio, ma questa volta il tempestivo intervento delle forze dell'ordine ha evitato il peggio. Nella serata di martedì 17 Aprile, attorno alle 20.00, la moglie di un uomo di 44 anni è corsa in commissariato per denunciare che il marito le aveva inviato un sms in cui dichiarava l’intenzione di farla finita.