Potenza Picena: ex artigiano suicida. Ignote le ragioni del gesto

Condoglianze 1' di lettura 24/12/2011 -

Un altro suicidio a ridosso del Natale, è successo a Potenza Picena dove il corpo senza vita di Daniele Borroni, cinquantenne ex fabbro e molto conosciuto in città, è stato ritrovato nel pomeriggio di Venerdì nella sua casa di via Tripoli 1 con profondi tagli alle vene.



Non sembrano esserci ombre o problemi gravi nella vita dell'uomo, restano dunque ignote al momento le ragioni del tragico gesto. L'uomo era padre di due ragazzi e conviveva con una donna straniera. Ex artigiano nel settore della lavorazione del ferro per realizzare porte, finestre, cancelli aveva deciso di lasciare l’attività in proprio per lavorare alle dipendenze di una ditta del posto, dove era operaio già da qualche anno.

La comunità si stringe attorno alla famiglia per condividerne il dolore.






Questo è un articolo pubblicato il 24-12-2011 alle 17:41 sul giornale del 27 dicembre 2011 - 1489 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, potenza picena, morte, elisa tomassini, condoglianze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tmc





logoEV