Ancona: traffico illecito di rifiuti, la Finanza sequestra 187 tonnellate di materiale plastico

materiale plastico sequestrato 1' di lettura 16/12/2011 -

Gli uomini della Guardia di Finanza di Ancona, nell'ambito dell'attività di contrasto ai traffici illeciti, ha sequestrato un ingente quantitativo di rifiuti di plastica pronti per essere esportati in Cina.



Si tratta di quasi 187 tonnellate di materiale plastico, chiusi in 10 container, per un valore commerciale complessivo che supera i 100 mila euro.

I container sequestrati, in collaborazione con la Dogana di Ancona, nei pressi del porto dorico stavano per essere esportati verso i mercati orientali dove vengono riciclati e utilizzati per la produzione di cellulari, computer, televisioni e merce varia.

Dai controlli effettuati sulle certificazioni, in cui sono state rilevate irregilarità, i fianzieri hanno segnalato alla Magistratura una società marchigiana per traffico illegale di rifiuti.






Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2011 alle 14:25 sul giornale del 17 dicembre 2011 - 1175 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/s3b





logoEV