Sirolo: in manette baby-latitante tedesco

carabinieri 1' di lettura 08/12/2011 -

Era ricercato con un mandato di arresto europeo spiccato dalla magistratura tedesca. Doveva scontare cinque anni di reclusione per furto aggravato, truffa e danneggiamento. Tutti reati commessi a Monaco tra il 2009 e il 2011.



Protagonista un giovane di 17 anni.

I carabinieri l'hanno arrestato mentre si aggirava insieme ad altri tre pregiudicati nei pressi di una villetta a Sirolo. Probabilmente il gruppetto era pronto per mettere a segno un furto.

Il baby-latitante, cittadino tedesco, si era rifugiato in Italia. Ora verrà estradato nel suo Paese.






Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2011 alle 17:03 sul giornale del 09 dicembre 2011 - 1089 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri, sirolo, germania, pregiudicato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sIk