Ancona: prevenzione, la Polizia setaccia la città nelle zone a rischio

polizia di stato 1' di lettura 29/11/2011 -

Continuano a raffica i controlli della Polizia di Stato nel Capoluogo dorico al setaccio le zone a rischio criminalità.



Continuano incessanti i controlli disposti dal Questore di Ancona. Tra le zone passate al setaccio quella del quartire degli Archi, quella del Piano San Lazzaro e quella della Stazione.

Dopo una serie di fermi ed arresti non si lascia più nulla al caso. Importante, infatti, è la prevenzione continua per contrastare eventuali eventi criminosi.

Da martedì mattina gli uomini delle Volanti, Poliziotti di Quartiere e la squadra Cinofila stanno operando nelle zone della città particolarmente più a rischio criminalità, quelle frequentate da tossicodipendenti, border line, ma anche clandestini.

In corso i controlli presso anche nei pressi dei parchi degli Archi e Piano San Lazzaro nonchè le zone adiacenti a Piazza Rosselli.






Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2011 alle 16:34 sul giornale del 30 novembre 2011 - 872 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, questura di Ancona, polizia di stato, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sjp