Basket: Daniel Hackett miglior giocatore dell'anno 2011, vince il 'Premio Reverberi'

Hackett 1' di lettura 22/11/2011 -

E' Daniel Hackett  il vincitore della 26esima edizione del 'Premio Reverberi', il premio Oscar del basket italiano, promosso dall'Amministrazione comunale di Quattro Castella (Reggio Emilia). 



La 26esima edizione del "Premio Reverberi" incorona il play-guardia della Scavolini Pesaro come miglior giocatore italiano dell'anno 2011.

Il giocatore romagnolo, figlio d’arte (il padre Rudy giocò in Italia negli anni ’80 con le maglie di Reggio Emilia e Pesaro) succede nell’albo d’oro come “Miglior giocatore italiano” a Stefano Mancinelli.Hackett sta diventando un leader non solo a Pesaro ma anche nella Nazionale azzurra, come testimoniano le sue buone prestazioni agli Europei.

La cerimonia di consegna dei premi a Quattro Castella lunedì 20 febbraio 2012.






Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2011 alle 18:57 sul giornale del 23 novembre 2011 - 901 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, Scavolini, roberta baldini, hackett, nazionale azzurra basket, premio reverberi, miglior giocatore italiano, stefano mancinelli, quattro castella, lega basket





logoEV