Terremoto: trema la terra tra Perugia e Fabriano, magnitudo 2.8

terremoto tra perugia e fabriano 1' di lettura 19/11/2011 -

Risveglio traballante sabato per le popolazioni di Marche e Umbria, comprese nel distretto sismico 'Bacino di Gubbio'.



Un terremoto di magnitudo 2.8, attorno alle 10:47 di sabato 19 novembre, è stato infatti localizzato dalla rete sismica nazionale dell'Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia in provincia di Perugia.

La scossa sismica, con epicentro tra Fossato di Vico, Gualdo Tadino e Sigillo, è stata avvertita anche nei comuni di Gubbio, Costacciaro, Nocera, Scheggia e Pascelupo, Valfabbrica e Valtopina (nella provincia di Perugia) e a Fabriano, in provincia di Ancona, nelle Marche.






Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2011 alle 11:29 sul giornale del 22 novembre 2011 - 1605 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, fabriano, perugia, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rRW





logoEV