Chiaravalle: anche alla seconda lezione sull'antifascismo grande affluenza

La seconda lezione 1' di lettura 14/11/2011 -

Continua la grande partecipazione alle “Quattro lezioni di storia – l’antifascismo dal 1922 al 1948” organizzate dall’A.N.P.I. di Chiaravalle.



Anche sabato 12 novembre per seguire la lezione “Il ruolo dell’antifascismo - La dittatura e l’opposizione Antifascista” - tenuta dallo storico e docente universitario Maurizio Magri non sono bastate le sedie approntate dagli organizzatori. La lezione sarà trasmessa da Radio Studio 24 (FM 88.00 –90.80 – www.radiostudio24it ) lunedì 14 novembre alle ore 21.

La prossima lezione “Come nasce la Resistenza” - Le Marche e lo scenario italiano- sarà tenuta dalla Prof.ssa Carla Marcellini dell’Istituto Storia Marche, questa volta presso il Teatro “Valle” di Chiaravalle, alle ore 17,30. All’iniziativa porterà i saluti Nazareno Re Presidente dell’ANPI Marche e sarà presieduta da Cristina Cugola della segreteria ANPI di Chiaravalle.

Dal 16 novembre al 4 dicembre sarà visitabile presso le salette Giacconi del Teatro Valle, la mostra “Dalla rivolta dei bersaglieri 1920 alla liberazione delle Marche 1944” allestita dall’ANPI di Chiaravalle in collaborazione con l’Associazione Culturale Eureka. L’iniziativa si integra con il lavoro teatrale scritto e diretto da Massimo Russo (una commedia in due atti ispirata alle opere di Bertol Brecht e Friedrich Schiller) dal titolo Ofelia dei Masnadieri.



da On. Claudio Maderloni
Presidente ANPI
Sezione Chiaravalle “Edo Magnalardo”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2011 alle 13:37 sul giornale del 15 novembre 2011 - 798 letture

In questo articolo si parla di attualità, anpi chiaravalle





logoEV