Ancona: nascondeva droga purissima e hashish in casa, arrestato

droga 2' di lettura 12/11/2011 -

E' stato arrestato venerdì in Ancona un pregiudicato 46enne. L'uomo nascondeva droga purissima in casa e non solo. L'aveva nascosto bene lo stupefacente, perfino in una scatola di scarpe.



Si tratterebbe dell'ennesimo arresto venerdì effettuato dalla Squadra Mobile a seguito di un’operazione antidroga. A finire nella rete dei poliziotti della Questura di Ancona un 46enne, A.B., già noto alla Polizia per i numerosi trascorsi giudiziari per stupefacenti, reati contro il patrimonio e non solo.

Gli Agenti della Squadra Mobile da tempo avevano notato il suo atteggiamento in compagnia di altri pregiudicati consumatori di droghe. Da qui i pedinamenti ed appostamenti che non gli hanno lasciato scampo. Gli investigatori entrati in azione nelle prime ore di questa mattina, dopo l’ennesimo appostamento durato tutta la notte.

E' così che l'uomo, dopo essere stato fermato, veniva sottoposto a perquisizione domiciliare e non solo. Nella sua abitazione sono stati rinvenuti e sequestrati una ventina di grammi di cocaina purissima e circa 13,74 grammi di hashish, ma anche un bilancino di precisione ed il kit per il confezionamento delle sostanze.

L’uomo, per depistare le eventuali ricerche, aveva pensato bene di occultare lo stupefacente in più luoghi, ma a nulla sono servite le sue scrupolose precauzioni. Infatti, dopo una perquisizione dei poliziotti della Squadra Mobile che è durata più di 3 ore, sono state rinvenute, ben nascoste in una scrivania, alcune dosi di cocaina già pronte per essere smerciate; altre dosi della stessa droga venivano invece rinvenute all’interno di uno sgabuzzino, dentro una scatola di scarpe.

Il grosso dello stupefacente, però, consistente in cocaina e hashish, invece, veniva rinvenuto dopo una faticosa ricerca, all’interno di una scatola nascosta nel garage, dove lo spacciatore teneva parcheggiato il suo scooter con cui faceva le consegne. A.B., assicurato alla giustizia, è stato associato, alla locale casa circondariale.






Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2011 alle 18:13 sul giornale del 14 novembre 2011 - 947 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, ancona, questura di Ancona, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rBd