Macerata: frode alimentare, il Nac sequestra 1,5 quintali di falso Gorgonzola

Nucleo antifrodi Carabinieri 1' di lettura 09/11/2011 -

Il personale del Nucleo antifrodi Carabinieri di Roma (Nac), nell'ambito dei controlli straordinari a tutela dei consumatori sulla qualità alimentare, ha sequestrato 1,5 quintali di prodotti da forno privi dell'etichetta originale.



Il Nac, infatti, ha accertato che la ditta di prodotti surgelati della Provincia di Macerata aveva falsificato la denominazione di origine protetta (dop) nell'etichetta del gorgonzola. E che la ditta produttrice dei prodotti, situata in provincia di Bari, avrebbe utilizzato una tipologia di formaggio differente rispetto a quello riportato nell'etichetta a marchio dop.

Pertanto, i quintali di prodotti fatti di falso Gorgonzola sono stati posti a sequestro.






Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2011 alle 13:34 sul giornale del 10 novembre 2011 - 1240 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Sudani Alice Scarpini, nucleo antifrodi carabinieri, nac, frode alimentare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rq9