Senigallia: trovati in possesso di 21 grammi di cocaina, in manette due tunisini

Carabinieri 1' di lettura 02/11/2011 -

Sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Senigallia due tunisini, fermati in auto e trovati in possesso di 21 grammi di cocaina. La scoperta è avvenuta la sera del 1° novembre durante alcuni controlli sul territorio.



I carabinieri hanno fermato la vettura a bordo della quale viaggiavano i due extracomunitari lungo strada della Marina. Al controllo i due sono apparsi particolarmente nervosi. Siturazione che ha convinto i militari ad approfondire il controllo. Sulle prime a bordo della vettura sono stati trovati solo 200 euro in tagli da 50 euro.

Condotti in caserma, da un ulteriore controllo, da un vano ricavato sotto al volante sono saltati fuori 4 involucri contenente cocaina. Subito le manette sono scattare ai polsi di B.I,, 20enne, e F.K., 30anni, con precedenti. I due tunisini sono stati arrestati con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.






Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2011 alle 18:47 sul giornale del 03 novembre 2011 - 607 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, giulia mancinelli, droga, carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/q95





logoEV