Ancona: rientra l'allarme crollo, dopo accertamenti nella palazzina di via Lambro

1' di lettura 02/11/2011 -

Sono stati esclusi cedimenti strutturali, nessun pericolo di crollo, lesioni modeste e per nulla preoccupanti: il parere dei tecnici dell'Erap e del Comune di Ancona, che ben conoscono la “storia” del fabbricato, sono decisamente rassicuranti.



Allarme quindi rientrato per la palazzina di Via Lambro 19 a Torrette di Ancona, di proprietà dell'Erap, eccetto due appartamenti riscattati dagli attuali proprietari privati. Il sopralluogo tempestivo dei tecnici ha escluso ogni possibile pericolo.

Ma è opportuno - rimarca Maurizio Urbinati dirigente dell'Ufficio Lavori dell'Erap - che la palazzina venga monitorata”. Di qui l'immediata convocazione di una assemblea condominiale per aggiornare tutti gli inquilini sull'attuale stato del fabbricato, ma soprattutto per valutare l'opportunità della messa in atto, da parte di un tecnico, di una forma continua di monitoraggio dello stabile che possa verificare eventuali possibili peggioramenti della situazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2011 alle 16:46 sul giornale del 03 novembre 2011 - 590 letture

In questo articolo si parla di attualità, casa, associazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/q9J





logoEV