Ancona: favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, due arresti al porto

polizia di frontiera 1' di lettura 02/11/2011 -

Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, è l'accusa rivolta ad una 25enne turca e ad un camionista arrestati dalla Polizia di Frontiera di Ancona.



Gli arrestati, sbarcati nel porto di Ancona da una motonave proveniente dalla Grecia, sono stati fermati a bordo dei propri mezzi dopo lo sbarco. All'interno dell'auto della 25enne sono stati scoperti quattro afgani, di cui due minorenni, con documenti contraffatti.

Nell'autotreno invece gli Agenti hanno trovato nascosti tra le lastre di marmo 51 clandestini, sempre afghani.






Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2011 alle 02:12 sul giornale del 02 novembre 2011 - 985 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, polizia di frontiera, porto di ancona, immigrazione clandestina, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/q7k





logoEV