Ancona: 21enne ubriaco al volante e 28enne con patente revocata, sopresi dalla Polizia

Polizia 1' di lettura 27/10/2011 -

Erano le prime ore della notte quando una volante della polizia della Questura di Ancona ha scoperto due giovani che illegalmente guidavano la propria auto. Il primo era in evidente stato di ebrezza, l'altro invece guidava la macchina anche se gli era stata revocata la patente.



Dapprima gli uomini della Volante avrebbero controllato prima il veicolo del primo conducente, non ancora 21enne. E poi, dopo averlo sottoposto al test con etilometro, avrebbereo riscontrato che il ragazzo era alla guida con un tasso alcolemico pari a 0,73 g/l. Il giovanissimo avendo violato il Codice della Strada. E' stato, così, sanzionato ai sensi della legge (art. 186 bis c. 3 e 186 c. 2 lett. A del Codice della Strada)

La denuncia degli agenti della Volante è scattata anche per il 28enne italiano residente in Ancona S.A.. Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà. Rintracciato, infatti, in piazza Ugo Bassi alla guida della sua auto senza averne titolo. La patente gli era stata revocata nel 2007, circa 4 anni fa. Il mezzo, inoltre, è risultato non essere assicurato e dunque posto in stato di fermo e di sequestro amministrativo.






Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2011 alle 16:45 sul giornale del 28 ottobre 2011 - 810 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qW4





logoEV