Civitanova: ruba tra gli scaffali del supermarket ma viene ripresa dalle telecamere, denunciata

taccheggio 1' di lettura 25/10/2011 -

Nuovo caso di furto in un supermercato cittadino. I Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche sono stati allertati dai dipendenti di un supermercato cittadino che raccontavano di taccheggio in atto fra gli scaffali. Se n'erano accorti osservando la donna attraverso le telecamere di sorveglianza ed avevano richiesto l’intervento della pattuglia.



Ad attendere l’autrice all’uscita, con la capiente borsa da donna riempita di ogni bene di consumo, un’autoradio del radiomobile di Civitanova. Una volta fermata ed identificata, il successivo controllo confermava la denuncia dei dipendenti del supermercato. L'autrice del furto, una romena, al momento disoccupata, ha riconsegnato spontaneamente quanto asportato ai carabinieri.

Si trattava principalmente di generi alimentari, che aveva sottratto dai vari reparti del supermercato. La romena, peraltro non nuova a simili episodi, è stata denunciata per furto in flagranza alla magistratura dl capoluogo.






Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2011 alle 15:56 sul giornale del 26 ottobre 2011 - 798 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, civitanova, furto, supermercato, denuncia, taccheggio, elisa tomassini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qO8





logoEV