Pesaro: annuncia il suicidio, 33enne ritrovato sotto shock al Parco Miralfiore

1' di lettura 13/10/2011 -

Mercoledì notte un 33enne si è allontanato dalla propria abitazione lasciando due bigliettini con i quali annunciava l'intenzione di togliersi la vita. Gli Agenti della Squadra Mobile di Pesaro, dopo l'allarme dei familiari, hanno rintracciato giovedì mattina l'aspirante suicida mentre girovagava senza meta all'interno del Parco Miralfiore.



Il 33enne, del posto, con precedenti simili, era uscito di casa in piena notte senza portare con sé il cellulare. Il giovane, ritrovato in stato confusionale, è stato accompagnato al Pronto Soccorso per gli accertamenti.

In merito alle cause del gesto non si esclude che lo stesso possa ricondursi ad uno stato di disagio derivante da difficoltà di carattere familiari e personali.






Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2011 alle 20:24 sul giornale del 14 ottobre 2011 - 786 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, pesaro, tentato suicidio, vivere pesaro, disagio, roberta baldini, cronaca pesaro, squadra mobile di pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qn4